L

e Puntine del Mondo oggi ti racconta che: Era una bella giornata di aprile del 2019 quando arrivammo a Osijek, la quarta città più grande della Croazia. Avevamo parcheggiato i camper nel parcheggio del centro commerciale Portanova, che si trovava a circa 1 chilometro dal centro della città.

Il centro della città è molto vivace e ricco di attrazioni. Abbiamo visitato la Cattedrale di San Pietro e Paolo, che è la chiesa più grande della Croazia. Abbiamo anche visitato la Terrazza panoramica, che offre una splendida vista sulla città.

In sostanza quella volta prendemmo una multa che non era da pagare, ossia sarebbe stata da pagare solo ed esclusivamente nel caso in cui avessimo ripetuto lo stesso errore per la seconda volta.

La storia della città

Osijek è una città con una storia millenaria. I primi insediamenti umani nella zona risalgono all’età del bronzo. Nel corso dei secoli, la città è stata occupata da diverse civiltà, tra cui i Celti, i Romani, i Bizantini, i Turchi e gli Austriaci.

La città ha avuto un ruolo importante nella storia della Croazia, essendo stata teatro di numerose battaglie e assedi. Nel corso dei secoli, la città è stata distrutta e ricostruita più volte, ma ha sempre mantenuto la sua importanza strategica.

Le cose da vedere

Osijek è una città ricca di attrazioni, tra cui:

  • La Cattedrale di San Pietro e Paolo: una cattedrale barocca del XVII secolo.
  • La Terrazza panoramica: una terrazza panoramica che offre una splendida vista sulla città.
  • Il Ponte di Pietra: un ponte del XVII secolo che attraversa il fiume Drava.
  • Il Parco del Castello: un parco pubblico che ospita le rovine di un castello medievale.

La nostra visita

Dopo aver parcheggiato i camper, abbiamo iniziato il nostro tour della città. Abbiamo iniziato dalla Cattedrale di San Pietro e Paolo, che è una delle attrazioni più importanti della città. La cattedrale è una chiesa barocca del XVII secolo, che è stata costruita sui resti di una chiesa gotica del XIII secolo. La cattedrale è molto bella e ricca di dettagli.

Dopo aver visitato la cattedrale, abbiamo proseguito per la Terrazza panoramica, che si trova sulla cima di una collina che domina la città. La terrazza offre una splendida vista sulla città, sul fiume Drava e sulla campagna circostante.

La sera abbiamo passeggiato per il centro della città, che era molto bella illuminata. Abbiamo cenato in un ristorante tipico croato e abbiamo ascoltato musica dal vivo.

Suggerimenti per i camperisti

È possibile parcheggiare i camper nel parcheggio del centro commerciale Portanova, ma è importante rispettare le regole del parcheggio.

  • I camper devono essere parcheggiati in un’area appositamente designata.
  • È vietato accendere fuochi o fare barbecue.
  • È necessario rispettare il silenzio e la tranquillità del parcheggio.

Conclusione

Osijek è una città ricca di storia e cultura. È una destinazione che vi lascerà un ricordo indelebile.

L’album fotografico:

Il video su YouTube:

Entrando nel canale ufficiale di Le Puntine del Mondo troverai tanti altri video di posti meravigliosi, di filosofia, psicologia e vita in camper.

Le informazioni utili:

Parcheggio nascosto per fare la vanlife: https://maps.app.goo.gl/UtsUCdT8KaLG3xXY7 | Osijek, Croazia

Ponte Youth pedestrian bridge: https://maps.app.goo.gl/UP2GMuGspugzs9yi8 | Drava, Osijek, Croazia

Cappella Regina della Pace: https://maps.app.goo.gl/7G5vpg4ZxK1JKmmv9 | 31000, Osijek, Croazia

Catacombe: https://maps.app.goo.gl/FHNWv3FsvFbiTW8S9 | Tvrđavica 263, 31000, Osijek, Croazia

Città fortificata: https://maps.app.goo.gl/A4dnKznFm4hsMqXC6 | Fakultetska ul. 4, 31000, Osijek, Croazia