L

e Puntine del Mondo oggi ti racconta che: San Sava, al secolo Rastko Nemanjić, è uno dei santi più importanti della Serbia. È considerato il fondatore della Chiesa ortodossa serba e uno dei personaggi più influenti nella storia del paese. Rastko nacque nel 1169 o 1176, figlio del principe Stefano Nemanja, fondatore del Regno di Serbia. Fu educato alla corte del padre, dove apprese le lingue greca e latina, la storia e la filosofia. Nel 1190, Rastko decise di abbandonare la vita di corte e di ritirarsi in un monastero. Si recò a Costantinopoli, dove venne ordinato monaco con il nome di Sava. Dopo aver trascorso alcuni anni a Costantinopoli, Sava si recò in Palestina, dove studiò la teologia e la giurisprudenza. Nel 1207, tornò in Serbia e fondò il monastero di Mileševa, dove si dedicò alla predicazione e alla diffusione della fede cristiana. Nel 1219, Sava fu nominato primo arcivescovo di Serbia dal patriarca di Costantinopoli. In questo ruolo, si impegnò a rafforzare l’autonomia della Chiesa serba e a promuovere la cultura e l’istruzione nel paese.Sava fu anche un importante diplomatico. Nel 1220, negoziò un accordo di pace tra il Regno di Serbia e l’Impero bizantino. Nel 1221, partecipò al Concilio di Lampsaco, dove la Chiesa ortodossa serba ottenne l’autocefalia, ovvero l’indipendenza dalla Chiesa di Costantinopoli. Sava morì a Veliko Tărnovo, in Bulgaria, il 14 gennaio 1235. Il suo corpo fu riportato in Serbia e sepolto nel monastero di Mileševa, dove è ancora oggi venerato come santo.

La vista è spettacolare, l’esterno è costruito interamente in marmo.

L’eredità di San Sava

San Sava è considerato il padre della Chiesa ortodossa serba e uno dei fondatori della nazione serba. La sua opera ha avuto un’influenza profonda sulla storia e la cultura della Serbia. Sava è stato un importante promotore dell’istruzione e della cultura. Fondò numerose scuole e monasteri, dove si diffusero la lingua e la letteratura serbe. Sava è anche considerato il padre della lingua letteraria serba. Sava è stato anche un importante diplomatico. Il suo impegno per la pace e la cooperazione tra i popoli ha contribuito a rafforzare la posizione della Serbia nei Balcani. L’eredità di San Sava è ancora oggi viva in Serbia. Il suo giorno di festa, il 14 gennaio, è una delle festività più importanti del paese.

Altri dettagli

Oltre alle informazioni già fornite, ecco alcuni altri dettagli sulla vita e l’opera di San Sava:

  • Sava era un uomo di grande cultura e intelligenza. Era fluente in greco, latino, serbo, bulgaro e arabo.
  • Sava era un oratore e un predicatore di grande carisma. I suoi sermoni erano molto popolari tra la popolazione serba.
  • Sava era un uomo di grande compassione. Si dedicò alla cura dei poveri e dei bisognosi.
  • Sava è stato un importante autore. Ha scritto numerosi trattati teologici, storici e letterari.

Il Tempio di San Sava

Il Tempio di San Sava è la più grande chiesa ortodossa dei Balcani. È situato a Belgrado, capitale della Serbia. La costruzione del tempio iniziò nel 1935, ma fu interrotta durante la seconda guerra mondiale. I lavori ripresero nel 1985 e furono completati nel 2004. Il tempio è alto 70 metri e può ospitare fino a 10.000 persone. È costruito in stile neobizantino ed è decorato con mosaici e affreschi. Il Tempio di San Sava è un simbolo importante della fede e della cultura serba. È un luogo di pellegrinaggio per i fedeli ortodossi di tutto il mondo.

    Consigli per visitare il Tempio

    • Il tempio è aperto tutti i giorni dalle 9.00 alle 19.00.
    • L’ingresso al tempio è gratuito.
    • Se volete visitare l’interno del tempio, è necessario indossare abiti modesti.

    Conclusione

    Il tempio di San Sava è una visita imperdibile per chi visita Belgrado. È un luogo di grande bellezza e significato religioso e culturale.

    L’album fotografico:

    • Tempio di Saint Sava a Belgrado in Serbia Balcani in Camper con LPDM Le Puntine del Mondo11

    Il video su YouTube:

    Entrando nel canale ufficiale di Le Puntine del Mondo troverai tanti altri video di posti meravigliosi, di filosofia, psicologia e vita in camper.

    Le informazioni utili:

    Parcheggio fuori dal centro: https://maps.app.goo.gl/SYDyiadLig8BDLRU7 | Zrenjaninski put 11M, Beograd, Serbia

    Parcheggio (solo auto): https://maps.app.goo.gl/tzg2kvvwAQqfHQVC8 | Skerlićeva, Beograd, Serbia

    Tempio di San Sava: https://maps.app.goo.gl/Csch6rPkGYA7Jx937 | Krušedolska 2a, Beograd 11000, Serbia

    Toilette pubbliche: https://maps.app.goo.gl/UmRrzXL4mFAjNhjr8 | Bore Stankovića 15, Beograd, Serbia

    Chiesetta Ortodossa “Мала Црква Светог Саве”: https://maps.app.goo.gl/5NdSgPeW9JJqsVCp7 | Krušedolska 2, Beograd, Serbia